Da una farmacia SSN centrica ad un modello di farmacia azienda
Il mondo della Farmacia sta attraversando una trasformazione epocale a causa di una incidenza sempre più bassa dei farmaci erogati dal SSN. Ciò a seguito dell’avvento di farmaci generici in tutte le principali classi terapeutiche. Nel contempo si immettono sul mercato nuovi farmaci con prezzi molto competitivi ma che riguardano patologie di puro interesse specialistico con dispensazione del SSN in maniera diretta o attraverso modelli come la DPC. Le misure di contenimento della spesa inoltre sono sempre più pressanti (ticket , pay back , classi omogenee). Conseguenza: una notevole riduzione dei margini per la farmacia privata. Nel contempo si afferma un nuovo modello di medicina di iniziativa. Si sta affermando una cultura della prevenzione legata all’utilizzo sempre più intenso di sostanze di derivazione naturale come i nutraceutici. Altri settori spesso trascurati in passato come i cosmeceutici oggi si inseriscono nel concetto di prevenzione e di cura della pelle, e il modello di farmacia dei servizi permette di interfacciare sempre di più le esigenze primarie di una ampia fascia di popolazione. L’innalzamento dell’età media favorisce questo percorso. Si passa dunque da una farmacia SSN dipendente ad una FARMACIA AZIENDA aperta al mercato in cui siano sempre più presenti le logiche di Budget, Obiettivi, Ricerca ed analisi di indicatori, Monitoraggio e Controllo dei risultati, Politiche incentivanti. DCR consulting si propone di affiancare i farmacisti in questo percorso di trasformazione epocale della farmacia italiana attraverso percorsi di consulenza manageriale ritagliati o taylorizzati sulla singola realtà farmaceutica.